Tempo di lettura: 3 minuti

La Fondazione Centro Studi Doc ha dato vita al comitato tecnico scientifico impACT coordinato da Gigi Tagliapietra, già mastro tecnologo nonché presidente di Doc Educational.

impACT è un osservatorio composto da esperti nazionali e internazionali creato per analizzare gli impatti prodotti dall’innovazione tecnologica con l’obiettivo di riflettere sulle tecnologie già all’orizzonte, anche se non ancora diffuse, per valutarne in anticipo le implicazioni organizzative, economiche e sociali. A partire dall’analisi, gli esperti di impACT supportano la definizione di strategie di adozione e azioni di adeguamento per valorizzare il potenziale delle nuove tecnologie. Queste riflessioni sono poi messe a disposizione del mondo della cooperazione e delle imprese.

Oggi anno impACT organizza una giornata di studio alla quale sono invitati professori ed esponenti del mondo della tecnologia per confrontarsi con le figure apicali che appartengono alle realtà dei soci fondatori della Fondazione Centro Studi Doc e altri stakeholder.

La prima edizione di impACT nel 2018

La prima giornata dedicata allo studio delle innovazioni tecnologiche impACT si è svolta il 9 novembre 2018 in occasione della manifestazione Futuro Remoto alla Città della Scienza di Napoli. Tra blockchain, realtà aumentata, tecnologie indossabili e new media art, i membri della rete Doc hanno scoperto e approfondito nuove strade da percorrere per far sì che anche la tecnologia di ultima generazione possa essere usata a favore dei soci e del mondo cooperativo in generale.

I professionisti coinvolti sono stati Massimo Chiriatti (IBM), Damiano Airoldi (Magnetic Media), Leandro Summo, Gianluca Lattanzi e Gigi Tagliapietra (mastro-tecnologo).

All’evento sono intervenuti anche il presidente di CoopFond Aldo Soldi e il presidente di Legacoop Puglia Carmelo Rollo.

Galleria fotografica

La seconda edizione di impACT nel 2019

La seconda giornata di impACT si è svolta il 26 ottobre 2019 alla Scuola di Musica del Garda a Desenzano del Garda. Questo incontro è stato dedicato allo studio del valore dei dati e dei nuovi canali di comunicazione. Una particolare attenzione è stata data all’Intelligenza Artificiale e al suo impatto non solo sul mondo del lavoro ma anche sulla quotidianità.

I professionisti chiamati a partecipare per la seconda edizione sono stati Massimo Chiriatti, Stefano Quintarelli, Mario Ettorre e Antonio Giarrusso.

Contattaci