MIC: online il bando con sostegni per LiveClub, booking, management e festival

manifestazione spettacolo
Roma: il 17 aprile manifestazione unitaria del mondo dello spettacolo
16 Aprile 2021
indagine conoscitiva spettacolo
Spettacolo: alla Camera approvato il documento sull’indagine conoscitiva del settore
22 Aprile 2021
Tempo di lettura: < 1 minuto

Lunedì 19 aprile il Ministero della Cultura ha pubblicato il bando Misure di ristoro e sostegno delle perdite subite dagli operatori nel settore dei concerti e della musica dal vivo. Per fare domanda la scadenza è il 4 maggio 2021 alle ore 16.00.

Il bando è dedicato al ristoro delle perdite degli operatori nel settore dei concerti e della musica dal vivo. Nel dettaglio il bando riguarda coloro che operano

  • nell’ambito dell’organizzazione o promozione di concerti, ovvero booking;
  • nel campo dell’intermediazione di concerti, ovvero management e consulenza di artisti;
  • nella gestione di spazi adibiti ai concerti e alla musica dal vivo, ovvero “live club”.

Il contributo complessivo è di 15 milioni di euro che sono stati stanziati con il Decreto Ministeriale n. 107 del 3 marzo 2021 come modificato dal DM n. 125 del 16 marzo 2021.

I contributi appartengono al Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali. Il fondo è stato istituito nel Decreto Rilancio (34/2020), in particolare all’art. 183, comma 2, poi convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77.

Le domande, firmate digitalmente dal legale rappresentante dell’organismo richiedente il contributo, potranno essere presentate utilizzando unicamente i modelli predisposti e resi disponibili sulla piattaforma on-line dalla Direzione Generale Spettacolo.

A questo link la comunicazione del Ministero della Cultura.