Decreto Ristori quater: aggiornamento per lavoratori dello spettacolo con domande respinte

ristori-quater spettacolo
Ristori-quater: 1.000 euro per i lavoratori dello spettacolo e possibilità di richiedere tutti i bonus
2 Dicembre 2020
Tavolo Permanente Spettacolo MiBACT
I temi chiave del Centro Studi Doc al primo Tavolo Permanente Spettacolo del MiBACT
10 Dicembre 2020
Tempo di lettura: 1 minuto

Il Decreto Ristori quater contiene un importante aggiornamento per i lavoratori intermittenti e discontinui dello spettacolo con domande respinte.

AGGIORNAMENTO PER I LAVORATORI INTERMITTENTI E DISCONTINUI DELLO SPETTACOLO CON DOMANDE RESPINTE

Il Decreto Ristori quater DL 157/2020 oltre a prevedere ULTERIORI 1.000 € per dicembre ha FINALMENTE riconosciuto il diritto ai bonus spettacolo a chi aveva un rapporto discontinuo o intermittente al 17 marzo, al 19 maggio o al 15 agosto. Per tutti i decreti precedenti, il requisito di non avere un rapporto di lavoro infatti è da riferirsi solo al contratto a tempo indeterminato.

Quando sarà pubblicata la circolare Inps sul decreto Ristori-quater gli intermittenti e i discontinui che non hanno ricevuto i bonus precedenti potranno fare una nuova domanda per i bonus non ricevuti.

Con questo provvedimento finalmente gli intermittenti sono considerati per la loro appartenenza al mondo dello spettacolo, a prescindere dal contratto di lavoro. Un altro passo verso la visione prospettata con la proposta di riforma del Forum Arte e Spettacolo.

shares