INPS: aperte le richieste di bonus per le indennità di maggio 2020

assegni familiari
In arrivo nuove tabelle per calcolare gli assegni familiari dal 1° luglio 2020
19 Giugno 2020
commissione senato
Il Centro Studi Doc alla 7^ Commissione Senato parla di intermittenti e imprese di spettacolo
3 Luglio 2020
Tempo di lettura: 1 minuto

L’INPS ha segnalato l’attivazione sul portale del servizio per fare richiesta per i bonus straordinari previsti per il mese di maggio.

Le indennità Covid-19 per maggio

L’INPS ha informato che è attivo il servizio online per la presentazione delle domande per l’indennità Covid-19 relativa al mese di maggio 2020.

Le figure interessate sono: 

  • liberi professionisti con partita IVA, compresi partecipanti a studi associati/società semplice.
  • collaboratori coordinati e continuativi. Per questa categoria di lavoratori non occorre presentare una nuova domanda, se si è già fruito del bonus relativo a marzo e aprile.
  • lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali. Anche in questo caso, non è necessaria una nuova domanda, se si è già fruito del bonus per marzo e aprile.

La misura straordinaria di sostegno è stata introdotta dal Decreto Rilancio (articolo 84, commi 2, 3 e 6, decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34) per supportare i lavoratori in condizioni di difficoltà economica causata dall’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Ricordiamo che il beneficio economico, erogato dall’INPS, non concorre alla formazione di reddito. 

Altre novità sulle misure straordinarie di sostegno Covid-19

Contattaci
shares