Tutorial su come fare domanda per le indennità sul portale INPS

Inps coronavirus
L’INPS garantisce che tutti avranno diritto al bonus
1 Aprile 2020
Inps coronavirus
Bonus 600€ spettacolo: come verificare lo stato del pagamento sul sito INPS
15 Aprile 2020
Tempo di lettura: 2 minuti

Dal 1° aprile è possibile fare richiesta per le indennità: condividiamo un tutorial sul portale INPS per fare domanda facilmente.

Le indennità per le quali si può fare richiesta

L’indennità Covid-19 consiste per il mese di marzo 2020 in un sostegno di 600 euro non soggetto a imposizione fiscale. Tale indennità riguarda professionisti e lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa, lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali dell’AGO, lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali, lavoratori del settore agricolo, lavoratori autonomi dello spettacolo. Le varie indennità non sono cumulabili tra loro e nemmeno con il reddito di cittadinanza, ma possono essere richieste anche nel caso si stia godendo della NASPI.

L’INPS permette anche di fare domanda per la prestazione “bonus per i servizi di baby-sitting”.

Le domande si possono fare dal 1° aprile. A seguito del sovraccarico del portale INPS a causa della enorme quantità di accessi per la richiesta di indennità, l’istituto chiarisce che tutti avranno diritto alle indennità. Anche a fronte di ulteriori finanziamenti se necessario.

Tutorial sul portale Inps

Per richiedere i bonus indennità Covid-19, cioè l’indennità di 600 euro, e il bonus per il congedo parentale, l’INPS comunica i nuovi orari e le modalità di accesso. Il portare sarà accessibile:

  • la mattina, dalle 8 alle 16, a patronati e consulenti;
  • il pomeriggio, dalle 16 in poi anche ai cittadini.

I cittadini per accedere dovranno avere a portata di mano il proprio codice fiscale, il proprio IBAN e una delle chiavi di accesso a scelta tra:

  • PIN personale rilasciato da inps (prime 8 cifre);
  • SPID di livello 2 o superiore;
  • Carta d’identità elettronica;
  • CNS Carta Nazionale Servizi.

A seguire alleghiamo un tutorial che spiega passo a passo come fare concretamente domanda sul portale INPS.

Contattaci
shares